• Sobota, 14 grudnia 2019r.

Disfunzione erettile

I problemi di erezione riguardano sempre più uomini, ma sono ancora un argomento tabù nel mondo maschile. Soprattutto, questo problema è affrontato dagli uomini anziani, ma riguarda anche gli uomini più giovani di quel sesso. La ragione principale della disfunzione erettile è lo stress e il ritmo di vita in cui viviamo oggi. A volte, tuttavia, questa disfunzione è causata da problemi di salute e malattie correlate.

La depressione come nemico del sesso

In caso di questi disturbi mentali e dei farmaci di accompagnamento, rallenta definitivamente la libido e può anche indebolire l'erezione. Se sta lottando con la depressione, parli con il suo psichiatra dei farmaci che sta assumendo e dei loro effetti collaterali. Ognuno di noi può reagire agli stessi farmaci in modi diversi, forse il vostro medico curante sarà in grado di cambiare i vostri farmaci a quelli diversi in modo che possiate continuare a godere di una vita sessuale sana.

Diabete non trascurabile nei problemi di erezione

Il diabete è una malattia che disturba il corretto funzionamento del sistema circolatorio. Di conseguenza, i vasi sanguigni subiscono alterazioni e depositi irreversibili. Uno dei vasi che possono essere colpiti è quello della corrente. Inoltre, livelli di zucchero anormali persistenti portano a debolezza e compromissione dei reni, ma anche delle arterie e dei nervi.

L'arteriosclerosi e il suo effetto sulle arterie

L'arteriosclerosi è una delle principali malattie cardiovascolari che causano la disfunzione erettile. La malattia colpisce le arterie venose, causandone il restringimento. Le arterie che funzionano in modo efficiente sono caratterizzate da un'elevata flessibilità e dalla capacità di regolare rapidamente i flussi in condizioni di pressione variabili. Nel caso dell'aterosclerosi, all'interno delle arterie si formano placche aterosclerotiche che rendono difficile o addirittura impossibile la libera circolazione del sangue. L'aterosclerosi attacca soprattutto i vasi sanguigni più grandi, che si trovano all'interno delle anche. Questi vasi sono responsabili del trasporto del sangue ai vasi sanguigni del pene, da qui il problema dell'erezione.

La malattia cardiaca ischemica causa problemi di erezione

Un'altra malattia cardiovascolare che causa disfunzione erettile è la cardiopatia coronarica. Molto spesso è anche il contrario - i problemi di erezione sono uno degli araldi dell'ischemia cardiaca, quindi può accadere che invece di vedere un urologo o un sessuologo, si dovrebbe andare da un buon cardiologo. Tuttavia, se sapete di avere una cosiddetta corona di fiori, probabilmente sapete anche di che cosa si tratta di questa malattia. Le arterie coronariche che forniscono sangue al cuore non funzionano correttamente, quindi il cuore è carente di ossigeno e di sostanze nutritive per il lavoro. La mancanza di alimentazione al cuore, che è la fonte di energia per l'intero sistema circolatorio, fa sì che in tutto il sistema non ci sia abbastanza sangue ossigenato e nutrito. Tale sangue raggiunge, tra l'altro, i vasi sanguigni del pene, rendendo difficile l'erezione.

Share :

Potrebbe interessarti

Grassi sani per la potenza

Chiunque conosca un po' di biologia o nutrizione sa che non tutti i grassi nella nostra dieta sono cattivi. Ci sono...